La zucca è il tipico ortaggio autunnale, facile da trovare , consumabile in tantissimi modi e soprattutto ricchissimo di benefici.

Vediamo insieme quali sono i principali:

Non fa ingrassare

La prima grande qualità della zucca è che non fa ingrassare !

Infatti ha solo 26 calorie ogni 100 grammi con pochissimi grassi e zuccheri. Infatti è costituita per il 90% da acqua. Da aggiungere subito a qualunque dieta.


I benefici della zucca: le proprietà antiossidanti

Tra le diverse sostanze nutrienti della zucca ci sono moltissime vitamine, dalla A alla B alla C. In particolare, come forse vi lascerà immaginare il suo colore arancione, possiede moltissimo betacarotene, il precursore della Vitamina A, un antiossidante davvero potentissimo.

Le proprietà lassative della zucca, per combattere la stitichezza

Oltre a un alto quantitativo di vitamine, la zucca possiede anche un altissimo numero di fibre che migliorano il transito intestinale, riequilibrando la flora.

La zucca è particolarmente indicata quindi per chi soffre di stitichezza, di colite e di emorroidi. Inoltre le fibre (così come il suo ampio contenuto d’acqua) aiutano a sentirsi sazi più velocemente, un modo ottimo per evitare di mangiare troppo.

I benefici della zucca contro ritenzione idrica e parassiti intestinali

La zucca è un valido aiuto contro la ritenzione idrica grazie al suo altissimo quantitativo di acqua. Favorisce infatti la diuresi e aiuta l’organismo a liberarsi dalle tossine e a sgonfiarsi.

Allo stesso tempo, migliora la salute delle vie urinarie ed elimina i parassiti intestinali, contro i quali rappresenta una vera e propria medicina miracolosa e naturale! Provatela in caso di parassiti, ma anche di semplici cistiti: vedrete i risultati!

Proprietà antidepressive della zucca: i suoi benefici contro ansia e insonnia

Ebbene sì: la zucca aiuta anche a liberarsi dall’ansia e dallo stress. Questo perché contiene magnesio, un rilassante muscolare naturale che apporta benefici psico-fisici immediati. Contiene inoltre triptofano, sostanza che aiuta nella produzione della serotonina, utile contro l’insonnia e la depressione.

La zucca è consigliata in particolare se si soffre di disturbi del sonno oppure di squilibri ormonali, come quelli che possono colpire le donne in menopausa

E’ abbastanza per abbondare di zucca per tutto l’autunno?